Twitter → Questo disegna i frattali a mano. Io non sono nemmeno capace di disegnare l'omino-stecchino. http://t.co/U3yNEfNZSS

GP della Cina 2014

Pubblicato il 20 Aprile 2014 - Condividi su Twitter, Facebook, Google+

Statistiche

Lewis Hamilton vince in Cina, vedi tweet allegato

Lewis Hamilton vince in Cina, vedi tweet allegato

MERCEDES AMG F1 scrive: Your race winner, @LewisHamilton. His third in a row for the first time in his #F1 career #TheBeastMasteredTheEast http://t.co/7S4g8jUlwu (Sun Apr 20 09:54:44 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

Guida al Campionato

Anche se il clima sembra ancora quello da inizio dell'anno scolastico e prime campanelle che suonano, in Cina sul tracciato di Shangai si corre la quarta gara del Campionato, corrispondente all'ultimo round della trasferta asiatica di inizio Stagione. Se la matematica non è un'opinione, con la bandiera a scacchi si sarà già percorso almeno un quinto dell'intero Campionato e, anche se i giochi non sono fatti, la Stagione ha preso la sua piega e certi rapporti di forza difficilmente potranno essere scombinati da modifiche tecniche più o meno sostanziali che verranno messe in pista al ritorno in Europa.

Domenicali saluta la compagnia, vedi tweet allegato

Domenicali saluta la compagnia, vedi tweet allegato

Mark Stephens scrive: An old friend moves on to new adventures!!! Stefano many thanks for everything over the years!!! A true gentleman!! http://t.co/uAAbJsVtiI (Mon Apr 14 18:39:29 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

In Formula 1 le cose non possono cambiare dall'oggi al domani, per cui fa un certo effetto il siluramento di Domenicali dalla Gestione Sportiva della Ferrari, soprattutto per chi da casa si aspettava in diretta TV il siparietto in stile Adriano Celentano per commentare l'ennesima prestazione poco brillante. Da fonti vicine a Maranello si apprende che l'avvicendamento di Domenicali era nell'aria già da un bel pezzo e la sgangherata intervista concessa a f1.com, in cui si ammetteva che la F14-T va rivista praticamente ovunque, e le parole sibilline di Luca Cordero di Montezemolo rilasciate a nientemeno che Striscia la Notizia (nel momento della consegna del tapiro d'oro...) erano soltanto il preludio dell'inevitabile. Strano perché il Presidente non ha parlato di fratelli gemelli scarsi, probabilmente si è accorto che è una battuta che non fa ridere ed è cambiata la musica.

Fonte: youtube.com

Domenicali lascia (o è costretto a lasciare) la Ferrari dopo più di vent'anni di servizio, culminato nel 2008 con la promozione a Direttore della Gestione Sportiva succedendo a Jean Todt e a uno dei periodi più vittoriosi per le Rosse: un passaggio di consegne all'indomani del Titolo Piloti e Costruttori del 2007 che ha un fruttato solo un Campionato Costruttori, nel 2008. Per queste ragioni spesso Domenicali è stato tacciato genericamente di incompetenza, accusa ingiusta dato che nell'era di Todt e di Micheal Schumacher il nostro era in organico ed era uno dei pezzi da novanta. Sarebbe più corretto dire che Domenicali non è stato l'uomo giusto per il ruolo che ha ricoperto, rispetto a Todt non ha dimostrato la stessa cattiveria sportiva e carisma.

Fonte: youtube.com

In tempi non sospetti avevo dichiarato che avrei ballato la samba sul tavolo il giorno in cui Domenicali fosse stato silurato (memore della scellerata gestione della F2008, del defenestramento di Raikkonen e di non aver scaricato Massa in tempo utile), ma l'età che avanza e un dubbio subdolo mi hanno fatto desistere dall'intento: fino a che punto Domenicali ha creduto a tutte le baggianate (e la galleria del vento che non correla i dati, e Chris Dyer che sbaglia le strategie, e Aldo Costa che disegna male la macchina, e due tamponamenti che ci fanno perdere il Mondiale...) che da Maranello sono state sparate fuori negli ultimi anni?

Fonte: youtube.com

Con il tempo ci faremo un'idea più definita sui motivi per cui Domenicali sia stato mandato via proprio adesso e non in altre occasioni. Sulla Stagione di quest'anno credo che basti questa considerazione lanciata a caldo:

officialroar scrive: Non è ancora chiaro se #Domenicali abbia lasciato o stia rassegnando le dimissioni. E' chiaro che per la Ferrari #F1 il 2014 sia andato. (Mon Apr 14 09:49:31 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

officialroar scrive: Aspettiamoci in tempi brevi il fatidico annuncio del "preferiamo puntare sul lavoro per la nuova vettura del 2015" #F1 #Ferrari #Domenicali (Mon Apr 14 10:59:51 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

officialroar scrive: Ovviamente in #Ferrari avranno i loro motivi, ma non capisco cosa possa fare un direttore delle vendite in Gestione Sportiva... (Mon Apr 14 11:05:26 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

officialroar scrive: Mi sarei aspettato fossero andati a richiamare Baldisserri o qualcuno scafato nello "sport", ma così non è stato. #F1 #Ferrari #Domenicali (Mon Apr 14 11:06:51 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

Su officialROAR non vogliamo passare per facinorosi, ma scegliere un Direttore della Gestione Sportiva in base ai consigli di Marchionne e (a quanto si dice) Elkann (per fortuna non Lapo), non è esattamente partire con il piede giusto, nel senso che un conto è vendere le FIAT e incartare le auto dei dipendenti che le comprano dalla concorrenza, un altro è quello di vincere in pista con la Ferrari. Vorrei essere smentito dai fatti, ma non mi stupirei se ad un certo punto della Stagione dovessimo sentire la mancanza di Domenicali.

Il Gran Premio di officialROAR

Poteva essere una buona gara per la Lotus, vedi tweet allegato

Poteva essere una buona gara per la Lotus, vedi tweet allegato

Lotus F1 Team scrive: A mixed race but another step forwards. Check out our Race Report right here--> http://t.co/7nph5B9OJz #F1 #ChineseGP http://t.co/FDUe4HkkTn (Sun Apr 20 09:42:07 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

Non è il dominio AMG Mercedes, non è la mancanza di sorpassi e nemmeno la grafica incomprensibile dei consumi che ogni tanto appare in diretta TV. Il vero problema del Campionato 2014 è che la Rai ha deciso di intrufolarsi nei box Ferrari con Giancarlo Fisichella: con il 2010 si sperava di essersi liberati del suo irritante accento romano e delle sue strampalate letture di gara. Il povero Giancarlo ha preso la parola per almeno cinque volte durante il Gran Premio: per due volte ha letto le posizioni di gara, per due volte ha sbiascicato qualche ovvietà sul consumo delle gomme e poi ha fatto la morale sul comportamento antisportivo della Toro Rosso che secondo lui ha inspiegabilmente lasciato il passo alla Red Bull. Il romano ha poca memoria, dato che nel 2006 aveva pizzicato la gomma durante il GP del Brasile a Schumacher. Quello è stato piuttosto antisportivo.

Buona gara per Ricciardo, vedi tweet allegato

Buona gara per Ricciardo, vedi tweet allegato

Red Bull Racing scrive: 4th is Daniel's best result at the #ChinaGP . Previously 7th in 2013 for 6 points and 17th in 2012. @danielricciardo http://t.co/EVAwKBI0N9 (Sun Apr 20 08:49:22 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

In gara non è successo niente, a parte un memorabile pit-stop di Felipe Massa, dove i meccanici della sua Williams compiono il miracolo di lasciarlo senza gomme posteriori. A proposito di miracoli, grazie al cambio di gestione, sta ripartendo il processo di beatificazione e successiva santificazione di Alonso, a sentire i commenti dal box Ferrari esiste soltanto lui. Vedremo alla fine dell'anno cosa diranno le Classifiche e cosa diranno i contratti per la prossima Stagione. Altro momento memorabile è stata l'esposizione della bandiera a scacchi due giri prima del previsto, quindi la Classifica di gara viene stilata al 54° giro piuttosto che al 55°. Avrei delle battute sul made in China, ma sono troppo scontate, quindi non le scriviamo.

La Williams riesce a cambiare tutte le gomme a Bottas, vedi tweet allegato

La Williams riesce a cambiare tutte le gomme a Bottas, vedi tweet allegato

WILLIAMS RACING scrive: #BO77AS makes his second stop #ChineseGP http://t.co/J9OV99gj1u (Sun Apr 20 08:02:08 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

La Ferrari riparte dalla Cina con due piloti nei punti e un podio. Difficilmente tutti i problemi sono stati risolti dall'avvicendamento con il capo delle vendite in Nord America: probabilmente se Alonso non avesse indovinato il corridoio di partenza, oggi staremmo ancora recriminando per una prestazione opaca intorno al quinto posto.

officialroar scrive: Kimi a differenza di ALO a fine gara, secondo la grafica, aveva quasi 1.5 kg in più di benzina. Come se per + o - un giro non avesse corso. (Sun Apr 20 10:25:04 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

L'uomo del giorno

Gino Hamilton sul podio in Cina, vedi tweet allegato

Gino Hamilton sul podio in Cina, vedi tweet allegato

BBCF1 scrive: Full report as Lewis Hamilton wins the #ChineseGP to record a straight hat-trick of victories: http://t.co/PpzpD1Bqsz http://t.co/xyj0MylFDs (Sun Apr 20 09:11:06 +0000 2014)

Fonte: twitter.com

Basta che intraveda soltanto una via verso la vittoria che Gino Hamilton non se la fa sfuggire. Nel corso degli anni Gino è riuscito a ricostruirsi una credibilità, dopo che nel 2007 e nel 2008 si era fatto la fama di tamarro. Oggi Lewis rimane tamarro solo nel look, per il resto su quattro gare ha infilato tre pole-position e tre gare dominate dalla prima curva. A inizio Campionato avevano detto che le caratteristiche meccaniche dei nuovi progetti avrebbero favorito Rosberg, ma al momento la pista ha dato ragione a Gino.

ANIMA DEL COMMERCIO...

CHE NE SAI TU DI UN VIAGGIO IN INGHILTERRA

SCI

FOTOGRAFICI

SEGUICI

OfficialROAR è dovunque (o quasi)...

Feed RSS Twitter Vimeo Panoramio Followgram.me

ULTIME DA VIMEO

Guarda il filmato in HD.

ULTIME DA INSTAGRAM

In attesa del via #iLightPila

In attesa del via #iLightPila

SITI AMICI - LINK - PROGETTI

Il sito di BaldinC Il sito di LongoSteph Il sito di Tyreal Studio Legale Castelli Il sito di Matteo Broggi - Artista Club Alpino Cugini Amazing Grace - Il Video Duckumentary - Il Video Canottieri Milano - Pallanuoto Cremona - Il Video
→ Copyright © 2006-2014 www.officialroar.altervista.org. → CopyrightXHTMLCSS.