Guida al Campionato Formula 1 2017

Il documento necessario per farsi un'opinione di un certo livello sul Campionato prossimo venturo - Parte III

Pubblicato il 15 Marzo 2017 - Condividi su: Twitter, Facebook, Google+ - Tag di questo articolo: Formula1, F1-2017, Guida

Ci eravamo lasciati ieri con un pensierino riguardante la livrea della Force India, definita insopportabile. In seguito ad un accordo commerciale con la BWT lo schema colori è cambiato e ha virato verso il rosa:

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

The partnership with BWT will be reinforced by the pink helmets of @SChecoPerez & @OconEsteban complementing the car https://t.co/E8z2yOcGuh https://t.co/iW3CoZ7M4S

Scritto da Sahara Force India su Twitter

Dovesse servire un'ammiraglia per il prossimo Giro d'Italia, la possiamo trovare in pista. Forse è meglio finire la nostra guida con le ultime quattro scuderie in ordine di presentazione.

McLaren MCL32

La nuova McLaren è arancione e nera. Ricollegandosi al discorso fatto per la Ferrari a Woking manca un Titolo Piloti dal 2008, un Titolo Costruttori dal 1998 e la vittoria in gara dal 2012. Si tratta di una situazione pesante e il fatto di aver defenestrato il Deus-ex-machina Ron Dennis sicuramente non aiuta nell'alleggerire la tensione. Non si trae giovamento nemmeno dalle cose che non cambiano: sulle fiancate continuano a mancare sponsor pesanti e, sotto la carrozzeria, l'unità motrice è sempre Honda.

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

It's all lights, camera, action in the garage today as filming day is well underway. 💡📹 https://t.co/OJcChioJ8b

Scritto da McLaren su Twitter

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

"We're working hard to make sure we make improvements before we go to Melbourne." More from Barcelona, Day 3: https://t.co/6094Hmaa7f https://t.co/rmUfsJV2V8

Scritto da McLaren su Twitter

La cura con cui sono stati trattati i dettagli (tipo le aperture laterali sui montanti dell'ala anteriore) è veramente maniacale, ma non è mai abbastanza se il motore non spinge. E no, il gruppo propulsivo non spinge:

Curva 3 in pieno? Oh, sì, per noi non solo curva 3. Per noi quasi tutte le curve sono in pieno (...) Non credo che siamo troppo indietro sul versante del telaio. Abbiamo un solo problema: è la power unit. Manca di affidabilità e non ha potenza. Siamo 30 km/h più lenti sui rettilinei, su ogni rettilineo (...) Dal primo giorno continuiamo a sbloccare un po' la situazione in termini di potenza e affidabilità. Più giri fai più scopri altre cose. Cose che normalmente scopri al primo o secondo giorno di test internali. Facciamo 40 giri ogni giorno, è come se fossimo al secondo giorno di test di tutti gli altri.

Fernando Alonso

Meglio buttarla in caciara:

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Povero Fernando, è completamente demoralizzato. Salviamo il soldato #Alonso 😁😁😂😂 #F1 #SkyMotori https://t.co/RDtAnfhCv9

Scritto da Piero Ladisa su Twitter

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

@pinje @virtualstatman OMG, I totally forgot about the emojis. Thanks for the reminder, @SomersF1
#101UsesForAHondaPowerUnit https://t.co/t4DLBof46t

Scritto da McMike su Twitter

HAAS VF17

Altro oggetto misterioso dello schieramento, la HAAS per questa Stagione presenta un disegno piuttosto convenzionale. Oseremmo dire ai limiti dell'anonimato, ma del resto Dallara (ovvero il telaista) è solo al secondo anno in Formula 1 e quindi è meglio evitare brutte figure con progetti rivoluzionari che potrebbero rimanere nell'immaginario comune. Come esempi tecnici da non seguire.

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

📸 @RGrosjean heading back to the garage after that stint. Holds P5 on screens. #F1Testing https://t.co/NYvmppy2Nf

Scritto da Haas F1 Team su Twitter

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

We're not lined up to leave the garage quite yet. Out shortly though to finish off testing at @Circuitcat_eng. 🏎🇺🇸😎#F1 https://t.co/4FfB7e8bJW

Scritto da Haas F1 Team su Twitter

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

That's a wrap on #F1Testing at @Circuitcat_eng. Next up Australia!

Read the full #HaasF1 report here: https://t.co/70lillGI1O https://t.co/87bVPONAFk

Scritto da Haas F1 Team su Twitter

HAAS ha fatto molto bene nel suo primo Campionato (cioè la passata Stagione) e ripetersi sarà difficile considerando che dopo gli exploit iniziali le prestazioni sono andate calando gara per gara, scivolando verso l'anonimato. Quest'anno la musica sarà la stessa? Difficile pronosticarlo, certo è che la coppia alla guida, Grosjean - Magnussen, è la più indecifrabile della griglia.

RED BULL RB13

Per esorcizzare il numero tredici, ritenuto dagli anglosassoni un catalizzatore di tutte le sfortune, la nuova Red Bull è stata presentata alle 13:13 in un'ambientazione da discoteca il sabato pomeriggio, dove la livrea Red Bull con la vernicetta metallizzata fa la sua porca figura. Si possono notare subito il nuovo sponsor benzinaio e una presa d'aria enorme sulla protuberanza del musetto. E poi basta.

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

📷 Check out our full gallery of pics from today's testing activity! 👉 https://t.co/v8qv05xqH7 #F1Testing #Red13ull https://t.co/11Zgtj03eL

Scritto da Red Bull Racing su Twitter

Come sarebbe a dire e poi basta? Questa è una monoposto progettata da Adrian Newey e sicuramente ci sarà di più rispetto ad un disegno molto semplice e pulito. Invece sembrerebbe di no, almeno per ora:

Vedremo nuove parti arrivare, prima di tutto volevamo avere una macchina semplice e pulita per comprendere cosa abbiamo (...) Ferrari ha delle pance che sembrano complesse e non sono riuscito ancora a elaborare dalle foto che ho visto. La Mercedes ha numerose appendici pensate per provare a manipolare i vortici e gestire la struttura dei flussi intorno alla monoposto. Ovviamente quando c'è un nuovo insieme di regole si hanno diverse soluzioni e quel che funziona sulle macchine altrui non funziona necessariamente sulle nostre. Nelle prossime settimane daremo uno sguardo alle altre monoposto e decideremo quali parti sono interessanti e quali vorremo approfondire.

Adrian Newey

Qui bisogna stare in campana.

TORO ROSSO STR12

La sorella della Red Bull si segnala per avere la livrea più aggressiva del lotto, anche se quella striscia rossa su sfondo blu fa molto mezzo dei Carabinieri. La colorazione è mutuata dalla Simply Cola, ma non è il caso di correre al bar e ordinarla, perché non è distribuita sul mercato italiano. Geniale associarla ai faentini.

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

A very sunny day in Barcelona 🌞
A shining hi-res "T02 Day 3" Gallery 📷 on https://t.co/o1jT1RHmX5 https://t.co/AN1TyBUggx

Scritto da Toro Rosso su Twitter

Vedi tweet allegato

Vedi tweet allegato - Credit: qui

Hola @carlosainz! Welcome back 🏠

We missed you a bit 😜

Time for a pit-stop 📍
9️⃣2️⃣ Laps completed https://t.co/aD9gnOamAt

Scritto da Toro Rosso su Twitter

Oltre ad una somiglianza con la AMG Mercedes per quanto riguarda le linee sull'anteriore, si deve notare (anche se è sotto il cofano) il cambio di unità propulsiva, con un ritorno in casa Renault. Oggettivamente la Toro Rosso aspira alle posizioni di centro gruppo, magari tentando il salto per diventare la migliore degli altri, ma secondo noi dovrebbero assegnare punteggio doppio per la livrea: con una vettura del genere tra le mani saremmo incoronati immediatamente come Sindaco di Milano e di tutta la Lombardia.

Conclusioni

Cercare di capire dai risultati dei test chi ne ha di più è un'impresa al di fuori della nostra portata. Non ci resta che accomodarci sul divano e aspettare dieci giorni per vedere in Australia chi realmente ne ha di più, chi ha giocato di astuzia, chi ha sollevato il piede e chi ha fatto meglio i compiti delle vacanze. Appuntamento all'alba a Melbourne. Ormai ci siamo.

→ Copyright © 2006-2017 www.officialroar.altervista.org. → CopyrightHTML5CSS.